Tourer Lift H 664 G: primo veicolo semi-integrato di LMC su Ford con letto basculante (2024)

LMC Tourer Lift Ford H 664 G
Ultimo aggiornamento:
Werbung

L’LMC Tourer Lift è stato presentato per la prima volta al Caravan Salon 2023 e sarà disponibile dalla primavera del 2024. Il veicolo semi-integrato, lungo sette metri, è basato sul Ford Transit ed è dotato di molte caratteristiche di serie nella prima edizione.

Sistemi di assistenza di serie nel Ford Transit

Ora che il Ford Transit è tornato di moda da qualche anno, LMC ne segue l’esempio con il Tourer Lift e sfrutta la tecnologia sportiva dei propulsori Ford. I pulsanti di comando sul volante multifunzione consentono di accedere ai sistemi di assistenza. Tra questi, il cruise control, l’assistenza alla frenata d’emergenza, l’avviso di deviazione dalla corsia, l’assistenza ai fari con controllo automatico delle luci e l’assistenza alla frenata d’emergenza.

Il comfort di guida automobilistico combina la sportività e l’aderenza tipiche delle auto Ford con la potenza di trazione di un motore da 150 o 170 CV per coprire in modo affidabile tutte le distanze. I sedili girevoli dell’LMC Tourer Lift Ford hanno lo stesso design interno e sono quindi integrati nell’area di seduta in modo molto classico.

Gli interni dell’LMC Tourer Lift brillano per le loro linee chiare

L’area di seduta con l’area d’ingresso progettata in modo funzionale indica già una strategia di design degli interni chiara e inventiva nel LMC Tourer Lift H 664 G. Oltre alle linee sobrie, c’è un tavolo allungabile, una stazione di ricarica, un vano per le scarpe sotto lo sgabello estraibile e un’ampia porta con una finestra all’ingresso.

Werbung
relleumdesign

Zona giorno con effetto espansivo

Proprio accanto alla porta si trova un grande frigorifero con scomparto freezer, che si trova accanto al bagno. In questo modo è possibile installare la cucina dietro l’area salotto senza un armadio aggiuntivo a tutta altezza. In combinazione con le colonne senza maniglie, il risultato è un’apertura che crea una grande profondità e una sensazione di spazio.

La cucina è dotata di un piano cottura a tre fuochi e di un lavello copribile. Anche se si installa il forno a gas opzionale, c’è ancora molto spazio per gli utensili da cucina. Poiché l’LMC Tourer è alimentato da un riscaldatore diesel Truma 6D, la cucina è l’unica utenza del gas e c’è solo un piccolo vano per la bombola da 5 kg.

Letti singoli e un letto basculante praticamente invisibile

I posti letto dell’LMC Tourer Lift sono di dimensioni generose. I letti singoli nella parte posteriore sono quasi uno standard in questa classe di comfort. Sotto entrambi ci sono degli armadietti e con un’ulteriore sezione estraibile e un materasso, questa diventa una zona notte chiusa. Il letto più lungo sul lato del conducente misura 2,02 metri. Sul retro, sotto i letti singoli, si trova un ampio garage.

LMC Tourer Lift con letto basculante rialzato

Anche il letto basculante si adatta alle linee chiare dell’abitacolo. La struttura del soffitto è incredibilmente piatta nel passaggio e rende invisibile il letto a ribalta a comando elettrico. Le coppie devono tenere presente che è montato di serie. E come spesso accade, questi letti elevatori chiudono la porta al mondo esterno.

L’LMC Tourer Lift è un camper conveniente adatto alle famiglie

Grazie al suo design, l’LMC Tourer Lift H 664 G è adatto sia alle coppie che alle famiglie. Il prezzo base è di 83.500 euro. La prima edizione costa circa 91.000 euro. Può quindi competere facilmente con modelli analoghi e, in questa configurazione, costa dal 10% al 12% in meno. Così si ottiene di nuovo di più per i propri soldi.

×