Airstream 345 aus dem Jahr 1987. Eine Legende auf Rädern.

Airstream 345 del 1987: approfondimenti su un classico

Werbung

I camper d’epoca oggi sono sempre uno sguardo al passato della vita da furgone. Ciò che è già eccitante in Europa, negli Stati Uniti diventa un lussuoso scorcio di epoche passate. Ora Patrick Botticelli mostra sul suo canale Youtube un Airstream 345 in condizioni apparentemente ottimali. E il veicolo ha poco meno di 35 anni! Un Airstream 345 del 1987.

Werbung
Güma

Look alluminio argento naturale

Airstream è stata fondata nel 1931 e si è sviluppata nel corso degli anni fino a diventare un marchio premium con una reputazione leggendaria. Ora parte di Thor Industries, il marchio rimane il sogno di molti viaggiatori con i suoi nuovi veicoli. Ma anche il passato del marchio merita di essere raccontato. Per questo motivo Patrick Botticelli si è specializzato in questi veicoli e ora espone un Airstream 345. Contrariamente all’idea originale del fondatore di Airstream Wally Byam, non si tratta di una roulotte ma di un camper a guida autonoma. In queste condizioni e in generale un esemplare molto raro, che naturalmente è stato costruito anche in look argento puro e in termini di guscio esterno di alluminio. Dettaglio emozionante: questo camper è stato sviluppato con il marchio “Argosy” e lanciato sul mercato americano. Quello mostrato qui, tuttavia, è stato venduto come Airstream.

Video del veicolo

Buone condizioni esterne

Il veicolo mostrato nel video ha un enorme parabrezza panoramico. Una struttura simile si trova nella parte posteriore, dove sono montati anche i finestrini panoramici. Inoltre, la superficie totale delle finestre è enorme. Sul tetto si trova anche un corno di dimensioni molto generose come fanfara. Per poter gestire in sicurezza il peso piuttosto elevato, l’Airstream è dotato di due assi. Curiosamente, tutte le finestre sono dotate di tende da sole che fanno ombra quando vengono aperte. I vani bagagli utilizzabili dall’esterno sono isolati. Ciò consente di utilizzare il veicolo anche a basse temperature. Molti sportelli, ad esempio per gli alberi di alimentazione, sono realizzati in metallo massiccio. Anche un vano estraibile sul lato passeggero.

Werbung
Werbung
Interno Airstream 345
Gli interni e in particolare l’abitacolo presentano finiture di lusso classiche degli anni ’80. Questo ha un vero fascino.

Cucina estremamente attrezzata nell’Airstream 345 del 1987

La cucina è un punto di forza assoluto e dimostra come all’epoca Airstream avesse compreso il proprio stile di vita da campeggio. Oltre a un grande fornello a quattro fuochi, l’Airstream 345 del 1987 dispone di un frullatore e di un classico robot da cucina. Installato in modo permanente in cucina! Il 345 mostrato nel video non è ancora stato restaurato, per questo motivo è possibile vedere la sua lunga vita in campeggio. Anche la moquette è ancora originale e dovrà essere sostituita a breve.

Lo standard dei servizi igienici è così simile a quello di oggi

Nel video si vede che la toilette è già stata rivista. È dotato di una moderna toilette a cassetta e funziona come i modelli attuali. Per il resto, il veicolo offre innumerevoli possibilità di stivaggio. Le coperture dei finestrini sembrano ancora originali. Anche la porta flyscreen corrisponde sostanzialmente al design dei veicoli odierni.

Interno
La dinette ha un’imbottitura molto spessa ed è ancora in condizioni originali.

Il prezzo dell’Airstream 345 del 1987 non è stato ancora stabilito

Patrick Botticelli spiega nel video che il chilometraggio del veicolo non può essere determinato con precisione perché il tachimetro ha già dovuto essere sostituito. Anche per questo motivo non è ancora chiaro quanto costerà il veicolo in futuro, perché il video maker è un venditore di questi cellulari. Per noi, la visione di questi veicoli e quindi del passato della vita dei furgoni è incredibilmente emozionante.

Immagini: Screenshot Colonial Airstream

Consenso ai cookie con Real Cookie Banner