Checkliste zur Regulierung Hagelschaden am Caravan in Italien. Wir geben Tipps, was man jetzt beachten muss.

Devo cancellare il mio camper durante il rimessaggio invernale?

Werbung

Chi non vuole più utilizzare il proprio camper in inverno, anche perché potrebbe non essere a prova di inverno, spesso lo mette in rimessaggio. Poi il camper, la roulotte o il camper viene parcheggiato in un luogo protetto e svernato. Cosa fare con l’assicurazione? Devo cancellare il mio camper durante il rimessaggio invernale? È necessario controllare con attenzione e vi spieghiamo a cosa dovete prestare attenzione.

Werbung
Güma

In caso di finanziamento: continuate pure a correre.

Chiunque abbia finanziato il proprio veicolo o il proprio rimorchio, dovrebbe mantenere l’assicurazione in modo molto sicuro. Da un lato, può essere che l’assicurazione completa sia stata posta come condizione del contratto di finanziamento, dall’altro, il rischio finanziario è semplicemente troppo elevato. Perché: ai ladri non interessa se il veicolo è finanziato o se una compagnia assicurativa risarcisce i danni subiti in caso di furto. Il finanziamento deve ancora essere riparato. Consigliamo chiaramente di mantenere in vigore l’assicurazione per camper, camper o caravan quando il veicolo è in deposito.

Il veicolo è parcheggiato all’esterno o al chiuso?

Soprattutto le influenze esterne durante il rimessaggio sottopongono il veicolo a forti sollecitazioni. La pioggia è un problema minore. Ma tempeste, vento e grandine possono trasformare il rimessaggio invernale in un disastro, se il veicolo non è più assicurato. Questo aspetto va considerato anche se il veicolo viene immagazzinato in Italia, ad esempio sul Lago di Garda o sul Mare Adriatico. Qui il rischio di incidenti meteorologici è piuttosto elevato. Anche in Germania bisogna essere consapevoli di alcuni rischi. Ad esempio, se il veicolo non è parcheggiato in un capannone, ma all’aperto vicino agli alberi. Se un brutto temporale si abbatte sul luogo in cui è parcheggiato il veicolo, può succedere rapidamente che qualcosa cada sulla roulotte o simili. In un capannone dovrebbe essere molto più sicuro per quanto riguarda questo tipo di pericolo. Naturalmente è necessario verificare come sono state realizzate le strutture antincendio, ma in questo caso il rischio è notevolmente ridotto e si può fare a meno dell’assicurazione.

Werbung
Werbung

La disdetta dell’assicurazione comporta sempre anche la cancellazione dell’iscrizione e quindi un grande sforzo per

Se l’assicurazione viene annullata, il veicolo deve essere automaticamente cancellato. Spesso è possibile disdire l’assicurazione entro il periodo concordato solo se si cancella il veicolo. Ciò significa che non è consentito guidare nelle aree a traffico pubblico senza registrazione. Bisogna anche tenere presente che è necessario effettuare una nuova registrazione, il che comporta dei costi. È necessario fissare un appuntamento presso l’ufficio di registrazione e pagare le tasse in tale sede. L’immatricolazione costa circa 100 euro senza targa. Bisogna calcolare esattamente se questo sforzo è davvero in relazione al risparmio.

Le targhe stagionali sono una buona soluzione

Se volete evitare il fastidio di registrarvi e cancellarvi, potete ottenere una registrazione stagionale. In questo caso, sulla targa sono indicati da un minimo di 2 a un massimo di 11 mesi e sia la tassa che l’assicurazione valgono solo per questo periodo. Ma: in questo caso è necessario controllare attentamente il contratto di assicurazione e verificare quali rischi sono realmente coperti durante il cosiddetto periodo di riposo. Se i rischi abituali, come il furto e gli eventi naturali, sono coperti, questa opzione è probabilmente il modo migliore per risparmiare un po’ di denaro durante il rimessaggio invernale. Ma è chiaro che i contratti assicurativi stagionali non sono equivalentemente più economici rispetto ai normali contratti annuali.

Conclusione sulla domanda: devo cancellare il mio camper durante il rimessaggio invernale?

A nostro avviso, la deregistrazione durante l’invernaggio è raramente utile. Per i veicoli vecchi certamente sì, per quelli nuovi e finanziati piuttosto no. Le targhe stagionali e le polizze assicurative appropriate, invece, possono essere un ottimo modo per risparmiare.

Consenso ai cookie con Real Cookie Banner